Montaggio finestre

montaggio-finestrePronto Intervento Fabbro a Roma installa finestre e infissi in metallo, PVC e legno.
Dapprima viene smontato il vecchio infisso. Valutato lo stato del controtelaio si decide se lasciarlo sul posto o meno. Nel primo caso costituirà il supporto per il fissagio del telaio del nuovo infisso. Al contempo sul marmo viene creato una traccia abbondante di sigilante che farà da guarnizione.
Se il telaio dell’infisso non é preforato per il fissaggio si realizzano i fori in posizione centrale all’interno del profilo.
Il fissaggio è ottenuto tramite viti autofilettanti universali per legno, muratura e cemento. Questo tipo di vite fornisce un’ottima tentuta e non deforma il telaio nel caso di mura irregolari. Tutto intorno al telaio viene creata una guarnizione di schiuma per ottenere un isolamento termico anche nella parte della giuntura tra infisso nuova e muratura.
L’infisso viene infine regolato in modo che tutti i movimenti meccanici delle cerniere e della serratura siano senza attriti e impedimenti. Solo dopo il collaudo finale l’installazione si può dire conclusa.